Marco Brignone

Marco S. Brignone è nato il 17 aprile 1971 a Milano; si è laureato in Giurisprudenza con lode presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel 1994.

Ha collaborato con Macrì Difino & Associati di Milano nel 1995, con lo Studio dell’avvocato Marco De Luca di Milano nel 1996, con l’avvocato Bruno Rossini di Milano dal 1997 al 2002.
Ha superato l’esame di abilitazione professionale a Milano nell’ottobre del 1998. È iscritto all’Albo degli avvocati cassazionisti dal 2011. Sin dalla laurea si è dedicato all’attività professionale nel settore del diritto penale dell’economia, guardando agli esponenti dell’impresa sia nella veste di indagati/imputati, sia in quella di persone offese da reato.

Dal 2000 svolge l’incarico di consulente di diritto penale della Sezione fallimentare del Tribunale civile di Monza e dal 2008 della Sezione fallimentare del Tribunale civile di Milano. Dal 2002 è consulente nella materia penale dello Studio legale De Berti Jacchia Franchini Forlani, con il quale si è anche occupato dell’approfondimento di singoli profili difensivi, relativi a procedimenti approdati alle Sezioni Unite della Suprema Corte di Cassazione e con riguardo a procedimenti incardinati avanti la Corte di Giustizia Europea.

È consulente in ambito penale dei Consolati milanesi di Svezia e di Norvegia. Nell’ambito del programma di formazione professionale, cura l’approfondimento di materie legate al diritto penale commerciale in particolare nel settore del diritto penale fallimentare e della tutela di marchi e brevetti nonché in quello della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche in base al D.Lgs 231/01. È Presidente dell’Organismo di Vigilanza di E- Pharma S.p.A., di Cial (Consorzio imballaggi alluminio) e di Ecolamp (Consorzio per il recupero e lo smaltimento di apparecchiature di illuminazione) e Vice Presidente dell’Organismo di Vigilanza di Openjobmetis S.p.A. e di DLVBBDO S.p.A..

Esercita la professione legale sull’intero territorio nazionale, con difese svolte anche per reati di competenza della Corte d’Assise. È autore di pubblicazioni in materia di crimini informatici. Svolge la funzione di docente in corsi di aggiornamento per avvocati, medici e biologi. È stato Vice Procuratore Onorario presso la Procura della Repubblica di Milano nel triennio 1997-1999. Negli anni 1995 e 1996 è stato insegnante di diritto penale e processuale penale presso la Scuola Allievi Marescialli Carabinieri in Roma in qualità di Ufficiale nei Carabinieri. Oltre all’attività legale, è stato Vice Presidente del Circolo Società Civile di Milano.

Lingua: inglese